Associazioni al Centro

Approfondimenti Associazioni

Il progetto di ascolto delle associazioni che si occupano di assistenza sociale e sanitaria intrapreso dal gruppo “Servizi alla persona” nel mese di dicembre è stato creato per riconoscere il ruolo sociale assunto dalla più alta forma di partecipazione civica dei volontari uniti nelle molte associazioni presenti all’interno della comunità noalese.

 

Ecco quello che facciamo: ascoltiamo i volontari associati e assaporiamo lo spirito libero e nobile del servizio intriso di solidarietà e di mutuo aiuto, di prossimità nonostante le fatiche sofferte: una legislazione sempre più stringente e intransigente, un ricambio generazionale che fatica a venire e che mina, in alcuni casi, la stessa sopravvivenza, la richiesta di competenze sempre più qualificate che rimangono spesso a carico della sola struttura associativa.

 

Come state? A quali sogni ambite per voi e per i cittadini a cui vi dedicate? in che cosa vi sentite mancare? chi si prende cura della Vostra associazione?

 

Nelle risposte vi è la consapevolezza di voler mantenere la propria identità, di essere per la città sentinelle dei bisogni, di avvertire necessità immediate da soddisfare ma anche vi è la richiesta di condivisione unita alla disponibilità a nuove collaborazioni, così si svela l’alto senso di partecipazione di ciascuna associazione che, pur nell’umiltà di riconoscersi una fra le tante, non smette di essere ossigeno per l’amministrazione locale e le istituzioni sociali, le stesse che  relegano i volontari in anonimi elenchi spesso nemmeno correttamente e puntualmente aggiornati.

 

Incontriamo le associazioni nella loro realtà attuale e ne condividiamo i percorsi già iniziati ma anche il desiderio a realizzare programmi di alleanza con le istituzioni e tra i diversi gruppi sociali affinchè la comunità, in una realtà sociale in evoluzione, continui a prendersi cura di chi si prende cura dei membri più fragili.

 

E la lunga storia italiana dell’associazionismo ci ricorda che è ancora possibile realizzare cambiamenti sociali e politici pensando a nuove forme di collaborazione coordinata, e facciamo nostro il pensiero di Don Lorenzo Milani: “ho imparato che il problema degli altri è uguale al mio, sortirne insieme è politica, sortirne da soli è avarizia”.
#noalesialcentro #associazioni #condivisione #solidarietà