Anno nuovo, politica nuova

Approfondimenti

La nostra Lista civica Noalesi al centro, forte della propria esperienza ha l’obiettivo di stimolare il cambiamento di questa specie di governo assoluto che si instaura una volta vinte le elezioni. Riteniamo che sia importante coinvolgere i cittadini nelle scelte politiche che si ripercuotono nella loro vita.

In molti pensano che il politico che porta a casa i risultati debba essere per forza scaltro e privo di scrupoli, così come spesso sento dire che i principi morali che regolano le scelte politiche sono diversi da quelli che determinano le scelte personali e familiari.

Questo comune sentire dei cittadini è alla base della disillusione che essi provano affacciandosi sia alla politica nazionale, sia anche in un ambito come quello dell’amministrazione locale in cui, invece, l’agire condiviso, il principio di verità, la rispondenza ai bisogni personali e familiari ed il senso di comunità dovrebbero essere posti a fondamento di ogni attività pubblica.

Affermare la necessità di un’etica nella politica –  ad ulteriore titolo d’esempio: il rispetto della parola data; la considerazione delle opinioni altrui anche se diverse; la condivisione trasparente delle scelte – è il presupposto per realizzare una buona amministrazione. Me lo sono ripetuta in continuazione ed intendo proseguire a questa maniera. Ma non basta ! E’ onere di chi viene eletto stimolare e sollecitare i cittadini ad una partecipazione più attiva: sapere come vengono gestiti gli uffici comunali, conoscere la consistenza del patrimonio immobiliare e come esso viene gestito, affrontare assieme le problematiche che di volta in volta s’affacciano è la base per rinsaldare il dialogo tra cittadini e istituzioni.

S’è sbagliato molto, in passato, e si continua a sbagliare oggi quando le notizie passano attraverso il contagocce, quando la discussione su scelte importanti per la comunità viene affrontata…a decisione già presa. Sono obiettivamente sconfortanti le ultime vicende che hanno riguardato l’ambiente, il progetto della nuova viabilità in Piazza XX Settembre, l’area ex Consorzio Agrario, la Biblioteca, e prima il campo di calcio in erba sintetica. Tutti argomenti su cui i cittadini, i gruppi di interesse ed il consiglio comunale sono stati coinvolti solo a cose fatte.

La nostra Lista civica Noalesi al centro, forte della propria esperienza ha l’obiettivo di stimolare il cambiamento di questa specie di governo assoluto che si instaura una volta vinte le elezioni. Maggiore coinvolgimento di tutti i rappresentanti che siedono in consiglio comunale, delle associazioni (vero termometro per capire lo stato di salute della cittadinanza) e dei singoli, con loro diretta partecipazione ai processi consultivi e anche decisionali è l’unico modo per progredire in civiltà. E’ arrivata l’ora d’inaugurare uno modo nuovo di fare amministrazione.

Michela Barin

#noalesialcentro #partecipazioneattiva #politicanuova

Fare insieme è utile alla città!

La partecipazione attiva va stimolata dall’amministrazione comunale per una politica più ...

Gli occhi di Vittoria

Ascoltare il racconto di  Vittoria permette di riflettere sulle ...